SEZIONI NOTIZIE

Il mercato delle altre: trattative e ufficialità delle 19 squadre di Serie A

di Gregorio Spigno
Vedi letture
Foto

Atalanta: la dea ha blindato la retroguardia. È infatti ufficiale l’acquisto dell’ex Liverpool Skrtel, che va così a sostituire Mancini, passato alla Roma. 

Bologna: è pesante la partenza di Pulgar, ceduto alla Fiorentina per 12 milioni (ammontare della clausola rescissoria). Adesso si lavora per un sostituto, mentre non è ancora tramontata la pista Kouamè. 

Brescia: ormai archiviati i colpi Ayè, Joronen e Chancellor, sono stati ufficializzati anche Magnani dal Sassuolo e Zmrhal dallo Slavia Praga. 

Cagliari: il mercato rossoblù, dopo gli acquisti top di Nainggolan, Rog e Nandez, è comprensibilmente rallentato, anche se è in dirittura d’arrivo il ritorno in Sardegna di Luca Pellegrini. Farias al Lecce. 

Fiorentina: Rocco Commisso ha cominciato ad investire nella sua Viola. È infatti ufficiale il colpo Boateng, che ha preferito la Fiorentina a un ritorno in Germania, oltre a Pulgar, Lirola e Badelj. Al momento, in più, si seguono Balotelli, Ribery e Suso: nomi decisamente importanti. 

Hellas: dopo gli ex rossoblù Lazovic, Gunter, Bessa e Bocchetti, è approdato in gialloblù anche un ex blucerchiato: Valerio Verre. 

Inter: è finita la telenovela attaccante. Lukaku è stato definitivamente acquistato, mentre è ancora aperto uno scambio tra Icardi e Dzeko con la Roma. 

Juventus: Maurizio Sarri ha posto il veto su alcune cessioni. Khedira ha infatti convinto il tecnico bianconero, mentre Matuidi e Dybala verranno ceduti con ogni probabilità. In entrata, dopo essersi liberati degli esuberi, i nomi più caldi sono quelli di Chiesa e Icardi. 

Lazio: il futuro della Lazio dipende da quello di Milinkovic Savic. Sul centrocampista serbo è vivo l’interesse dell’Inter, e nel caso in cui partisse andrebbe rimpiazzato. Wesley e Vina sembrano le piste più percorribili, mentre la suggestione Ribery è destinata a rimanere tale. 

Lecce: Choupo-Moting è balzato in cima alla lista dei desideri della dirigenza pugliese. È lui, infatti, l’obiettivo numero uno per l’attacco, mentre in settimana verranno annunciati Farias e Rispoli. 

Milan: un mercato decisamente giovane. Hernandez, Bennacer, Krunic, Duarte e Leao sono infatti i colpi messi a segno da Maldini, mentre anche Angel Correa sembra avvicinarsi. 

Napoli: dopo Di Lorenzo, Manolas ed Elmas, adesso sembra vicino anche l’acquisto del messicano Lozano. È lui, infatti, il preferito di De Laurentiis, che sborserà circa 50 milioni per prelevarlo dal PSV. Sempre calde, poi, le piste James e Icardi. 

Parma: la dirigenza ducale, dopo aver messo a segno molti colpi importanti, continua a seguire Adam Ounas del Napoli, mentre la telenovela Pezzella continua. Il terzino vorrebbe approdare in Emilia, mentre Tudor, allenatore dell’Udinese, lo vuole con sé in bianconero. Laxalt e Strinic sono le alternative. 

Roma: secondo quanto raccontato dal nuovo allenatore Fonseca mancano un difensore e una punta, nel caso in cui Dzeko dovesse salutare. Il centrale potrebbe essere Alderweireld, anche se il Tottenham non sembra volersene privare, mentre l’alternativa è rappresentata da Lovren. In attacco le piste sono tre: Icardi, Higuain e Mariano Diaz. 

Sampdoria: è ufficiale il colpo Leris dal Chievo Verona, mentre sugli esterni potrebbe arrivare uno tra Kamano del Bordeaux ed Emiliano Rigoni dello Zenit. 

Sassuolo: è sfumato il colpo Toprak dal Borussia Dortmund, passato al Werder Brema. Buono, comunque, il mercato neroverde. I colpi ufficiali sono infatti Toljan, Obiang, Caputo e Traorè, uno per ogni zona di campo. 

Spal: la rottura del crociato di Fares complica non poco il mercato bianco azzurro. L’algerino, infatti, sarebbe probabilmente stato ceduto per fare cassa, mentre adesso bisogna trovargli un sostituto. Laxalt e Strinic sono i nomi più accreditati, mentre è più defilato Reca dell’Atalanta. 

Torino: manca poco per (ri)vedere Simone Verdi in maglia granata. Il Napoli ha infatti accettato l’offerta di circa 20 milioni di Urbano Cairo, e l’esterno potrebbe esordire addirittura nella gara di Europa League contro il Wolverhampton di Cutrone. 

Udinese: porte girevoli in Friuli. Cristo Gonzalez, prelevato dal Real Madrid durante questa sessione di mercato, non resterà in bianconero, ma verrà ceduto in Spagna. Ufficializzato, poi, il colpo Walace dall’Hannover, squadra a cui sono stati versati circa 8 milioni. 

Gregorio Spigno