SEZIONI NOTIZIE

Bologna-Genoa, le probabili formazioni, Soumaoro ancora in campo?

di Franco Avanzini
Vedi letture
Foto

Mister Nicola per la sfida di domani contro il Bologna ha certamente le idee chiare anche se mai regala qualche chicca in conferenza stampa in merito alla squadra che manderà in campo. Alle ore 18 di domani al Dall'Ara il Genoa si gioca un piccolo mattoncino nella corsa alla salvezza. Tornato Zapata per la difesa, non è partito Romero ancora non al meglio della condizione. Il trio davanti a Perin quindi non dovrebbe discostarsi di molto da quello visto domenica scorsa contro il Cagliari. Biraschi e Masiello sui lati mentre in mezzo Soumaoro che tanto bene ha fatto contro i sardi ed è chiamato a riproporsi. 

In mezzo al campo non ci sono Ghiglione, fermo per oltre un mese a causa dell'infortunio patito contro il Cagliari e Lasse Schone che a sua volta deve recuperare un acciacco sempre subito nell'ultimo turno. Ankersen è il sostituto naturale sulla fascia destra mentre Radovanovic manterrà la maglia da titolare con Behrami che tornerà dal primo minuto al suo fianco. In attacco la coppia da fuoco è quella confermata Sanabria-Pinamonti con Pandev in panchina sempre pronto all'occorrenza. Ecco dunque l'undici probabile di partenza:

Perin, Biraschi, Soumaoro, Masiello, Ankersen, Behrami, Radovanovic, Sturaro, Criscito, Sanabria, Pinamonti

Sansone, Santander e Soriano saranno assenti per acciacchi vari nell'undici di partenza del Bologna del tecnico Sinisa Mihajlovic. Svanberg in campo dall'inizio nel trio d'attacco formato pure da Orsolini e Musa Barrow, dietro all'ex genoano Palacio che fungerà da unica punta. Poli e Shouten dovrebbero essere i due frangiflutti di metà campo mentre dietro Danilo e Bani saranno i due centrali.  Questa la possibile formazione:

Skorupski, Tomiyasu, Danilo, Bani, Denswil, Poli, Schouten, Orsolini, Svanberg, Barrow, Palacio