SEZIONI NOTIZIE

Cesare Prandelli: "Ho perso tanti amici a causa del Coronavirus"

di Franco Avanzini
Fonte: giornale di Brescia
Vedi letture
Foto

L'ex allenatore del Genoa Cesare Prandelli è stato toccato dalla pandemia Coronavirus in maniera forte. Lo rivela lui stesso in una intervista che ha rilasciato al Giornale di Brescia. il tecnico di Orzinuovi, località fortemente colpita dal virus in provincia di Brescia ha infatti spiegato che: "Orzinuovi è sempre dentro di me. I dati che ho in possesso parlano di 90 decessi quando normalmente in un anno si arriva ad un centinaio. Mi hanno informato che in un solo giorno sono stati effettuati ben 13 funerali. Ho parenti alla protezione Civili che sono risultati positivi, uno di questi è un medico. Ho perso anche tanti amici in questi brutti giorni. Tutta gente che ha fatto parte della mia vita in maniera importante".

Sul calcio Cesare Prandelli spiega: "Il calcio deve per forza passare in secondo piano. Non è il momento di parlare di partite o di situazioni inerenti a questo sport. Occorre investire sulla ricerca, sugli ospedali, sulle scuole e sulla natura"