Fondazione Genoa, doppio appuntamento per domenica

di Franco Avanzini
articolo letto 167 volte
Foto

La Fondazione Genoa ha organizzato per domenica prossima, 14 ottobre, all'interno della giornata nazionale delle "Famiglie al Museo" due appuntamenti gratuiti molto interessanti con tema "Piccolo ma Prezioso". Il primo appuntamento si terrà alla mattina dalle ore 10.30 alle ore 12 e si tratterà di un laboratorio di danza e non solo curato da Dadoblù. Liberamente ispirato dal libro di Leo Lionni. In sintesi questa la descrizione tratta direttamente dal manifesto della Fondazione Genoa:

"Pezzettino” è un piccolo quadrato arancione che si vede tanto piccolo da credere di essere parte di qualcos’altro. Il problema è trovare la parte a cui appartiene. Inizia così il suo viaggio. Vede esseri più grandi di lui e a ognuno chiede se per caso lui ne è parte, in cerca del posto giusto.
Le famiglie verranno guidate in un gioco interattivo tra danza ed arti sceniche, per vivere in prima persona questa splendida storia di Leo Lionni, che vuole trasmettere l’importanza di essere piccoli ma, appunto, “preziosi” in quanto unici".

Il secondo appuntamento si terrà tra le ore 15 e le ore 17 sempre di domenica 14 ottobre e sarà un laboratorio creativo pop up ispirato al tema dei piratia cura di Lucrezia Giarratana. Anche in questo caso ecco quanto riportato in merito dalla Fondazione Genoa:

"Un Grifo tridimensionale, con un occhio bendato ed una spada da pirata, salterà fuori dal foglio, per svelarci un grande segreto: … anche un oggetto piccolo come un libro può essere considerato un tesoro! Le famiglie verranno guidate in un gioco di carte, forbici, colori e scopriranno quanto sia prezioso creare con le proprie mani qualcosa di unico!"

Ricordiamo che l'appuntamento sarà presso il Genoa Museum and Store che si trova all'interno della palazzina Giobatta in Porto Antico. 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy