Genoa, le statistiche dicono che...

di Franco Avanzini
articolo letto 964 volte
Foto

La Lega Calcio ha proposto le rituali classifiche settimanali sul campionato di Serie A. Guardando la posizione del Genoa in ognuna di loro si scoprono alcune curiosità interssanti. Il Grifone una delle squadre che crossa di più. Si trova infatti al quarto posto con 145 traversoni ben fatti. Davanti le big come Inter, Roma e Juventus. Lazovic, Ocampos, Laxalt e via dicendo hanno piedi buoni e lo dimostrano in questo esercizio. Importante il fatto che questo sia un lato del gioco meglio sfruttato dai genoani.

Negli assist vincenti i rossoblu sono quinti con 17. In vetta c'è il Napoli, seguito dal Torino e dalla coppia Roma-Inter; squadra di Juric che scende invece all'ottavo posto se si guardano gli assist complessivi. Non subisce molti tiri verso la propria porta il Genoa. Perin e Lamanna infatti sono dovuti intervenire in 55 circostanze come il portiere dell'Udinese Karnezis e quello della Fiorentina Tatarusanu. E' la Juventus la formazione contro cui si tira meno (36 volte); poi il Napoli a 47 e l'Atalanta a 51.

Incredibilmente il Genoa è penultimo nei chilometri percorsi con 103,912; superata di pochissimo la Sampdoria che si trova a 103,731. Si vede che l'aria di mare non aiuta a correre tanto sul prato del Ferraris. Giusto per avere un'idea precisa di questa gradutoria, al comando c'è il Napoli con 109,199 chilometri percorsi.

A livello di singoli giocatori Armando Izzo è al comando della classifica relativa alle palle recuperate con 73, tallonato da Dario Dainelli del Chievo con 70 e Radovanovic, sempre della formazione veneta, con 67. Tra i primi quindici c'è anche Burdisso (14esimo) con 51 palle recuperate come il clivense Castro.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI