SEZIONI NOTIZIE

Genoa-Milan, i precedenti: dal 2015 manca il segno "2" in schedina

di Franco Avanzini
Vedi letture
Foto

Dal 2015 il Genoa non supera il Milan al Meazza. In quella circostanza i rossoblu si imposero 3 a 1. Rete nel primo tempo di Bertolacci, raddoppio ad inizio ripresa di Niang quindi accorciava le distanze per i padroni di casa Mexes ed infine, nel recupero, rigore trasformato da Iago Falque. Da quel giorno le due squadre si sono affrontate in quattro circostanze con tre successi rossoneri ed un pareggio. Quest’ultimo arrivato il 22 ottobre 2017 e fu uno 0 a 0. Lo scorso anno invece successo dei meneghini per 2 a 1 con gol decisivo realizzato da Romagnoli nel recupero dopo le marcature Suso in apertura di gara e una autorete dello stesso Romagnoli al 12’ della ripresa.

Complessivamente sono stati 51 gli incroci in Serie A allo stadio Meazza di Milano con netta prevalenza rossonera fatta da 32 vittorie, 14 pareggi e solamente 5 successi ospiti. 91 le reti realizzate dai locali mentre sono state 43 quelle ospiti. Nel mese di marzo le due squadre si sono affrontate in tre circostanze ed il Milan ha sempre vinto. Curiosità: quest’anno la sfida andrà in scena il 1’ del mese, ebbene nello stesso giorno del 1936 si gioco identica gara che fu ad appannaggio del Milan per 1 a 0 con rete realizzata da Ermanno Bertolotti che segnò proprio al Grifone la sua unica rete nelle 19 presenze in due stagioni giocate con la casacca rossonera addosso.

Tra i risultati più altisonanti ci sono un 5 a 0 a favore della squadra meneghina nel 1949 ma anche un 5 a 1 per il Grifone nel maggio del 1958. Le reti? Doppietta di Abbadie poi Barison che fece tripletta; altri tempi, altro Genoa!