Piatek, ancora lui.. anche in Nazionale

di Franco Avanzini
articolo letto 496 volte
Foto

Segna sempre e solo Piatek. La maglia cambia, da quella del Genoa a quella della sua Nazionale, la Polonia, ma alla fine il gol del vantaggio lo realizza sempre il genoano. Sono bastati 18 minuti al ragazzo venuto dall'Est per battere Rui Patricio di testa e portare avanti la sua compagine. Gara ovviamente che è tutt'ora in corso. Un momento d'oro per Piatek che davvero sembra non volersi più fermare. Prima rete in Nazionale per lui al secondo tentativo con la casacca bianco-rossa. 

"Sentenza" Piatek ancora una volta autore della prima rete della sua squadra, situazione che è sempre capitata col Genoa. Insomma i tifosi genoani gongolano, si asciugano gli occhi mentre il direttore generale Giorgio Perinetti in giornata, ad un intervista a Radio Sportiva, aveva spiegato che il bomber europeo resterà al Genoa fino al prossimo giugno 2019 ed a goderselo saranno solo i suoi sostenitori rossoblu


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy