SEZIONI NOTIZIE

Verona-Genoa, i precedenti: due soli successi rossoblu

di Franco Avanzini
Vedi letture
Foto

Il prossimo impegno metterà il Genoa di fronte al Verona dell'ex tecnico Ivan Juric. Una gara che la formazione ligure non dovrà sbagliare anche se arriva da una maratona di Coppa Italia che potrebbe nuocere alle gambe dei giocatori tanto più che la sfida in terra veneta giungerà di fatto tre giorni dopo l'impegno nella manifestazione nazionale.  

I precedenti che andremo ad analizzare mettono in evidenza come la gara del Marcantonio Bentegodi non sia mai stata una passeggiata, storicamente parlando. Sono infatti solamente due i successi della squadra ligure Genoa nello stadio della formazione scaligera. Il primo giunse proprio al primo scontro diretto in Serie A tra le due squadre giocato in Veneto. Era il 27 aprile 1958 e il Grifone si impose per 3 a 1. Tesconi portò avanti i locali ma nel primo tempo pareggiò Dal Monte. Nella ripresa il Genoa effettuò il sorpasso con una doppietta di Abbadie. Il secondo invece proprio nell’ultimo scontro che si giocò il 4 dicembre 2017. Gol partita per l’1 a 0 finale realizzato da Goran Pandev.

Complessivamente sono state 12 le partite giocate a Verona con un bilancio che parla anche di 5 vittorie locali e 5 pareggi. L’ultimo segno ics del gennaio 2016, 1 a 1 con l’autorete di Coppola a portare avanti i liguri e Pazzini a pareggiare. Hellas che ha vinto l’ultima partita contro il Genoa il 30 marzo 2014 con un secco 3 a 0 scaturito dalla doppietta di Toni e dal gol di Donadel. 19 a 13 le reti segnate a favore dei padroni di casa. Due gli scontri diretti giocati nel mese numero uno dell’anno, con un pareggio e una vittoria per la formazione di casa.