SEZIONI NOTIZIE

Criscito: "Mi è sempre piaciuto tirare i rigori"

di GianPiero Gallotti
Fonte: TMW
Vedi letture
Foto

Intervistato attraverso una diretta Instagram dalla pagina "SOS Fanta", il Capitano del Genoa Mimmo Criscito ha raccontato alcuni aneddoti inerenti il gioco del Fantacalcio.

Queste le sue parole:

"Saranno otto anni che gioco al Fantacalcio, sono andato avanti anche quest’anno”.

Per questa stagione si è comprato o costava troppo?
“Quest’anno non sono riuscito a comprarmi: ero costosissimo con Kolarov e Gosens, purtroppo non mi sono acquistato mentre l’anno scorso mi ero preso”.

Com’è nata l’idea di calciare dagli 11 metri?
“A me è sempre piaciuto tirare i rigori, ma nelle mie squadre c’erano sempre grandi rigoristi: Milito nel primo Genoa, poi Hulk allo Zenit… Ho iniziato a tirarli proprio in Russia quando Hulk è andato via”.

Al Genoa se li è presi invece di prepotenza.
“L’anno scorso c’era Piatek a calciarli, poi a gennaio è andato al Milan e subito dopo c’è stato un rigore importante contro la Roma. Lo ha sbagliato Sanabria e così da allora li ho presi tutti io: col Cagliari ho fatto gol al 90', mi sono preso le responsabilità e non ho più smesso di tirarli".

Qual è il giocatore che le ha fatto vincere un Fantacalcio in passato?
“Quando ho vinto il Fantacalcio, avevo preso Mattia Destro alla Roma. Mi ha fatto la differenza, devo essere sincero. Ma non ho mai avuto giocatori come Immobile o Ronaldo”.