SEZIONI NOTIZIE

Claudio Onofri: "Stimo Maran ma deve avere la fiducia della società"

di Franco Avanzini
Fonte: tmw radio
Vedi letture
Foto

Intervista a tutto tondo sul Genoa effettuata dai colleghi di TMW Radio all'ex calciatore Claudio Onofri che ha spiegato il suo pensiero sul mercato e sul futuro della squadra rossoblu in vista del prossimo campionato che inizierà la prossima settimana. Intanto ha spiegato come in casa del Grifone ci sia: "Un po' un casino perché Maran sembrerebbe costretto ad attuare un 3-5-2 poco usato in precedenza nella sua carriera ma visto nelle due ultime amichevoli sin qui giocate dai rossoblu. Devono arrivare gli interpreti giusti però per poterlo mettere in pratica ed in questo senso Zajc mi pare si allinei poco allo schema attuale".

Tra gli attaccanti papabili è uscito anche il nome di Patrick Cutrone: "E' un giocatore di prospettiva come lo sono Favilli e Sanabria. Per questa squadra ci vuole un attaccante che dia certezza e che sappia andare in doppia cifra. In quel caso va bene mettergli a fianco dei giovani per farli crescere". 

Infine una battuta sul cambio di panchina che ha portato il Genoa da Nicola a Maran: "Il problema non è cambiare allenatore ma dargli fiducia. Prima Andreazzoli, poi Thiago Motta, infine Nicola è mancata la fiducia nei loro confronti. I cambi ci stanno anche. Maran lo ritengo un ottimo acquisto, deve avere la fiducia della società anche nel caso di eventuali possibili passi falsi iniziali".