SEZIONI NOTIZIE

Genoa-Crotone, le probabili formazioni: Destro-Pandev coppia d'attacco?

di Franco Avanzini
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ci siamo! Tra poche ore partirà il campionato di Serie A per il Genoa. L'esordio è casalingo, avversario il Crotone di mister Giovanni Stroppa, ex giocatore anche del Grifone. Non una gara semplice a causa del fatto che i calabresi, come tutte le neo promosse, avrà l'ardore ed un forte fuoco dentro di coloro arrivano a calcare la massima serie dopo un periodo non propriamente positivo. Le insidie sono dietro l'angolo ed anche la scelta della formazione non sembra affatto semplice. Mister Maran si è dovuto dibattere tra squalificati (Cassata e Masiello) e giocatori non disponibili (Sturaro e Criscito). Così anche formare un trio difensiva davanti al portiere Perin non è assolutamente scontato.

Presumibilmente Radovanovic farà il centrale, ruolo che già aveva ricoperto a Verona sotto la gestione Maran e che ha svolto nelle amichevoli pre campionato. Ai suoi fianchi Biraschi e Zapata oppure pronto per ogni evenienza pure Goldaniga. Forse i problemi minori il tecnico li ha n mezzo al campo. Detto che Schone dovrebbe andare in ballottaggio con Badelj con il primo che appare favorito, a destra Ghiglione e a sinistra Ankersen dovrebbero fungere da esterni mentre in mezzo ecco Lerager ed il neo acquisto Zajc.

Nella zona offensiva in pratica ci sono solo due pretendenti per le altrettante maglie. Si tratta di Goran Pandev e di Mattia Destro. L'assenza di un centravanti è palese e la speranza è che la lacuna venga colmata nella prossima settimana di mercato. 

Questa la probabile formazione:

Perin, Biraschi, Radovanovic, Zapata (Goldaniga), Ghiglione, Lerager, Schone (Badelj), Zajc, Ankersen, Pandev, Destro

Problemi di formazione pure per il tecnico del Crotone Stroppa che non potrà contare su Cuomo, Gigliotti e Benali ed ha Evan's squalificato per tre gare. Cigarini avrà le chiavi del centrocampo mentre Simy il peso dell'attacco assieme a Messias. Cordaz in porta e Marrone in difesa sono le altre due certezze nel 3-5-2 di partenza. Ma ecco la possibile squadra che scenderà in campo domani al Ferraris:

Cordaz, Magallan, Marrone, Golemic, Rispoli, Eduardo, Cigarini, Zanellato, Molina, Simy, Messias