SEZIONI NOTIZIE

Genoa, il cielo è grigio? Che torni il sereno da stasera

di Franco Avanzini
Vedi letture
Foto

Piove, allerta arancione su Genova ma nessun problema per quanto riguarda la città di Parma, la partita del Genoa si giocherà regolarmente. Dicevamo, cielo grigio, minaccia di pioggia ma dalla città emiliana il Grifone dovrà ritrovare il sereno. Certo, anche sulla squadra ligure aleggia una perturbazione che potrebbe portare temporali imminenti e per temporali pensiamo naturalmente al cambio di allenatore. 

E' chiaro che un risultato positivo possa fare tornare, se non propriamente il sereno, qualche squarcio di cielo terso. Tornare da Parma con almeno un punto non spazzerebbe via i problemi ma almeno regalerebbe una settimana più tranquilla un po' a tutti. Ha ragione mister Andreazzoli: analizzando bene le gare, si nota che contro Atalanta e Milan la sconfitta è giunta solamente per sbadataggini di alcuni giocatori (Radu e Romero sulla prima rete milanista e Schone che ha sbagliato il penalty del possibile 2 a 2 e una difesa statica sul tiro di Zapata contro gli orobici). Errori di gioventù si dirà, di quelli che tra qualche anno, con una maggiore esperienza, saranno cancellati.

Così le uniche partite completamente sbagliate o mal giocate sono state il secondo tempo di Cagliari (complice anche una squadra probabilmente che ha subito il troppo turn over attuato dal tecnico); quella di Roma casa Lazio e quella interna contro il Bologna nonostante il punto acquisito, conquistato più per demeriti altrui (rigore sbagliato scelleratamente dai felsinei) che per propri meriti. 

Parma oggi e Brescia sabato prossimo dovranno risollevare il Genoa, lo stesso Goran Pandev in settimana lo ha ripetuto: sei punti e si parlerà a quel punto di altro. Il problema è che i punti vanno fatti sul campo; a parole è troppo semplice. Diamo fiducia al Grifone per oggi, un passo alla volta, tornare con un punto almeno sarebbe già una buona partenza per affrontare poi le Rondinelle con maggiore tranquillità. Intanto cominciamo a far uscire qualche raggio di sole dal cielo grigio, al sereno penseremo più avanti...