SEZIONI NOTIZIE

Genoa pagelle: Perin evita un passivo maggiore; attacco assente

di Franco Avanzini
Vedi letture
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

Queste le nostre pagelle dopo la sfida odierna contro l'Inter a Milano

PERIN voto 7: se il risultato non è di proporzioni maggiori il merito è tutto il suo. Sulla terza rete si arrabbia coi compagni perché rendono inutile il suo super intervento

GOLDANIGA voto 5.5: non riesce a contenere gli avversari e troppo spesso va in crisi ma non è mai facile affrontare giocatori del calibro di quelli nerazzurri

RADOVANOVIC voto 5.5 :inizia con l'indecisione (o la bravura di Lukaku) sul gol nerazzurro, prova a tappare le falle difensive non sempre riuscendovi (dal 1' s.t. Onguéné voto 4: errore sul secondo e pure sulla terza rete)

ZAPATA voto 5.5: beffato dal tiro di Lukaku subito poi fatica contro un avversario di un'altra categoria e di uno spessore assolutamente da top player

GHIGLIONE voto 5.5: un bel cross nel primo tempo poi sulla fascia deve sudare per contenere gli avversari che sgusciano da ogni parte (dal 17' s.t. Shomurodov voto 5: non si vede praticamente mai, impatto negativo sulla partita) 

STROOTMAN voto 5.5: davvero dura per lui la gara contro l'Inter. Per una volta non riesce a conquistare palloni e sbaglia anche qualche passaggio di troppo (dal 1' s.t. Behrami voto 5.5: prova a far legna in mezzo al campo ma viene travolto dalla forza avversaria)

ROVELLA voto 6: testa alta a centrocampo, qualche buon pallone distribuito e comunque non sfigura sulla scala del calcio italiano

MELEGONI voto 5.5: sicuramente ha buoni mezzi tecnici anche se spesso è stato sovrastato dai centrocampisti avversari (dal 25' s.t. Portanova voto 5.5: non incide sulla partita)

CZYBORRA voto 5: pasticcia un po' troppo, ha perso lo smalto di qualche gara fa quando sembrava rinato

SCAMACCA voto 6: suoi i due unici tiri del primo tempo, di fatto tocca pochi palloni anche perché non viene servito dai compagni e spesso è isolato in avanti (dal 17' s.t. Pandev voto 5: doveva cercare di tenere su la squadra ma di fatto non riesce mai a tenere la palla tra i piedi)

PJACA voto 5.5: sicuramente ci mette buona volontà ma talvolta gira a vuoto e non riesce a combinare coi compagni preso come è stato nella morsa della squadra avversaria