SEZIONI NOTIZIE

Bologna-Genoa, il primo tempo della gara che si gioca in Emilia (live)

di Franco Avanzini
Vedi letture
Foto

Finisce il primo tempo con il Genoa meritatamente in vantaggio per 2 a 0 grazie alle reti realizzate da Soumaoro e Sanabria

Due minuti di recupero

Sanabriaaaaaa... grande gol con il giocatore che parte palla al piede dalla propria metà campo, nessuno lo ferma degli avversari, in area il giocatore calcia e fa 2 a 0 al 44'

Al 40' gran tiro da fuori di Sturaro, pallone deviato da Skorupski in tuffo

Ammonito Ankersen per gioco falloso

Bologna in dieci per l'espulsione di Schouten per un brutto fallo su Behrami

Gooooolllll Soumaoro!!! Sul tiro-cross di Masiello servito bene da Radovanovic, il francese manda la sfera in fondo al sacco, 1 a 0, al 26'

Al 24' occasionissima Genoa con Skorupski che la caccia fuori dalla porta sul tiro di Sanabria

Al 22' Orsolini dalla destra si accentra e calcia, tiro non potente, blocca il portiere del Genoa

Bologna che fa la partita con Palacio che svaria lungo tutto il fronte d'attacco

Angolo di Barrow dalla sinistra, blocca Perin 

Al 16' Svanberg in area calcia, Soumaoro in scivolata manda il pallone in angolo

Si fa male Pandev, costretto ad uscire entra Pinamonti

All'11' Bani dalla distanza calcia, tiro centrale, para Perin

Criscito sulle tracce di Orsolini e Biraschi su quelle di Barrow

Soumaoro bravo a centro area a deviare un cross dalla destra di Orsolini

Al 4' Poli in area per Palacio che la gira verso Perin, palla sporca che il portiere blocca agevolmente

Subito partito all'attacco il Bologna che ha preso in mano il centrocampo

Il primo pallone è toccato dal Genoa. Partiti!

Grifone in campo con la terza maglia; in rossoblu a strisce verticali invece la formazione di casa

Le squadre entrano in campo ora, Bologna con quattro risultati utili consecutivi, Genoa con tre; gara che partirà tra pochissimi minuti; bello il colpo d'occhio dell'impianto sportivo felsineo, sono circa 800 i supporter arrivati dalla Liguria

Bologna e Genoa stanno per scendere in campo dopo il riscaldamento che è stato effettuato sul prato verde dello stadio Renato Dall'Ara della città emiliana. Per i rossoblu liguri l'importante sarà dare continuità ai risultati ottenuti in questo ultimo periodo coi due pareggi consecutivi conquistati nelle trasferte di Firenze e Bergamo e con il successo, la settimana scorsa, contro il Cagliari. In coda le avversarie non stanno a guardare e il Genoa deve cercare di accelerare e, come vuole il suo tecnico Davide Nicola, inserire il turbo da qui alla fine della stagione per conquistare un obiettivo non semplice ma possibile. Arbitra Massa di Imperia. 

Il successo del Lecce nel confronto diretto contro la Spal per 2 a 1 porta i salentini a più sei sul Grifone; evidente come questa sfida per i liguri diventi ancora più importante.